Moduli

‍Le ‍informazioni ‍inviate ‍dai ‍visitatori ‍al ‍server ‍del ‍sito ‍web ‍vengono ‍raccolte ‍tramite ‍i ‍moduli ‍controparti ‍digitali ‍dei ‍moduli ‍cartacei.

‍L'esempio ‍più ‍comune ‍di ‍moduli ‍è ‍il ‍modulo ‍di ‍contatto, ‍che ‍invia ‍le ‍informazioni ‍inserite ‍via ‍email.

‍Gli ‍elementi ‍attraverso ‍i ‍quali ‍i ‍visitatori ‍del ‍sito ‍inseriscono ‍le ‍informazioni ‍sono ‍disponibili ‍nella ‍sezione ‍"Navigazione ‍e ‍moduli" ‍del ‍popup ‍"Altro":

  • ‍• ‍Inserimento ‍di ‍testo
  • ‍• ‍Pulsante
  • ‍• ‍Pulsante ‍di ‍opzione
  • ‍• ‍Casella ‍di ‍spunta

‍L'inserimento ‍di ‍testo ‍è ‍lo ‍strumento ‍base ‍per ‍l'immissione ‍di ‍testo. ‍A ‍parte ‍i ‍controlli ‍dello ‍stile, ‍ha ‍alcune ‍opzioni ‍per ‍controllare ‍l’inserimento ‍da ‍parte ‍dell'utente. ‍La ‍selezione ‍della ‍casella ‍di ‍spunta ‍Obbligatorio ‍costringe ‍l'utente ‍a ‍scrivere ‍un ‍testo. ‍La ‍funzione ‍di ‍Maiuscole ‍automatiche, ‍Controllo ‍spelling ‍e ‍Riempimento ‍automatico ‍del ‍browser, ‍possono ‍essere ‍in ‍certi ‍casi ‍utili.

‍I ‍pulsanti ‍di ‍opzione ‍e ‍le ‍caselle ‍di ‍spunta ‍vengono ‍utilizzati ‍per ‍fornire ‍delle ‍opzioni ‍all’utente, ‍i ‍pulsanti ‍di ‍opzione ‍con ‍lo ‍stesso ‍nome ‍si ‍escludono ‍a ‍vicenda ‍in ‍modo ‍da ‍consentire ‍all'utente ‍una ‍singola ‍scelta, ‍mentre ‍le ‍caselle ‍di ‍spunta ‍sono ‍tutte ‍indipendenti ‍e ‍offrono ‍una ‍risposta ‍sì/no.

‍Sia ‍l’Invia ‍il ‍modulo ‍per ‍email ‍tramite ‍il ‍server ‍che ‍l’Invio ‍del ‍modulo ‍avanzato ‍consentono ‍di ‍raccogliere ‍dati ‍da ‍uno ‍o ‍più ‍campi ‍di ‍inserimento ‍del ‍testo, ‍caselle ‍di ‍spunta ‍e ‍pulsanti ‍di ‍opzione. ‍In ‍particolare ‍l’Invio ‍del ‍modulo ‍avanzato ‍è ‍rivolto ‍a ‍sviluppatori ‍web ‍esperti, ‍mentre ‍l’Invia ‍il ‍modulo ‍per ‍email ‍tramite ‍il ‍server ‍è ‍di ‍uso ‍immediato.

‍Entrambe ‍queste ‍modalità ‍del ‍modulo ‍sono ‍disabilitate ‍nell'anteprima ‍e ‍non ‍funzioneranno ‍se ‍aperte ‍dal ‍Finder, ‍poiché ‍richiedono ‍un ‍server ‍web ‍per ‍elaborare ‍il ‍modulo ‍ricevuto.

‍Modulo ‍di ‍contatto

‍L'opzione ‍Invia ‍il ‍modulo ‍per ‍email ‍tramite ‍il ‍server ‍raccoglie ‍gli ‍elementi ‍del ‍modulo ‍selezionati ‍e ‍li ‍invia ‍per ‍email. ‍L’opzione ‍funziona ‍immediatamente ‍mediante ‍la ‍compilazione ‍degli ‍indirizzi ‍email ‍e ‍dell’oggetto ‍dell’email.

‍L’indirizzo ‍email ‍mittente ‍sarà ‍visto ‍solo ‍da ‍chi ‍riceve ‍l’email ‍del ‍modulo, ‍quindi ‍non ‍deve ‍essere ‍necessariamente ‍un ‍indirizzo ‍email ‍funzionante. ‍Per ‍avere ‍le ‍migliori ‍speranze ‍di ‍consegna ‍della ‍email ‍è ‍consigliabile ‍che ‍sia ‍una ‍casella ‍fittizia ‍sullo ‍stesso ‍dominio ‍che ‍ospita ‍il ‍sito.

‍Dovrai ‍anche ‍indicare ‍una ‍pagina ‍di ‍ringraziamento, ‍che ‍conterrà ‍i ‍meccanismi ‍per ‍inviare ‍il ‍modulo ‍via ‍email, ‍e ‍può ‍essere ‍utilizzata ‍per ‍informare ‍l'utente ‍della ‍corretta ‍consegna ‍della ‍posta ‍elettronica. ‍Poiché ‍la ‍pagina ‍contiene ‍il ‍codice ‍che ‍gira ‍sul ‍server, ‍sarà ‍necessario ‍avere ‍un'estensione ‍php ‍(potrai ‍cambiarla ‍nella ‍sezione ‍della ‍pagina ‍di ‍ringraziamento).

‍L'email ‍viene ‍consegnata ‍localmente ‍sul ‍tuo ‍web ‍host ‍e ‍da ‍lì ‍instradata ‍al ‍server ‍di ‍posta ‍di ‍destinazione. ‍Le ‍email ‍su ‍Internet ‍sono ‍spesso ‍filtrate ‍in ‍modo ‍aggressivo ‍per ‍spam ‍e ‍virus ‍e, ‍per ‍questo, ‍alcune ‍volte ‍potrebbe ‍non ‍funzionare ‍correttamente. ‍Il ‍modo ‍migliore ‍per ‍risolvere ‍il ‍problema ‍è ‍contattare ‍il ‍servizio ‍di ‍hosting.

‍Server ‍SMTP ‍personalizzato

‍Se ‍il ‍tuo ‍servizio ‍di ‍hosting ‍non ‍consente ‍l'invio ‍di ‍email ‍tramite ‍il ‍server ‍web, ‍puoi ‍scegliere ‍di ‍inviare ‍le ‍email ‍tramite ‍SMTP ‍autenticato. ‍Ciò ‍significa ‍che ‍la ‍gestione ‍della ‍posta ‍generata ‍da ‍Sparkle ‍contatterà ‍il ‍server ‍SMTP ‍e ‍si ‍autenticherà ‍utilizzando ‍le ‍impostazioni ‍di ‍accesso ‍specificate. ‍È ‍compatibile ‍con ‍servizi ‍di ‍terze ‍parti ‍come ‍Amazon ‍SES.

‍Esempio ‍di ‍modulo ‍di ‍contatto

‍Per ‍comodità ‍è ‍possibile ‍scaricare ‍un ‍documento ‍di ‍esempio ‍con ‍un ‍modulo ‍di ‍contatto ‍funzionante ‍al ‍suo ‍interno, ‍sarà ‍necessario ‍modificare ‍l'email ‍di ‍destinazione ‍con ‍il ‍proprio ‍indirizzo.

‍Sicurezza ‍dei ‍moduli

‍I ‍moduli ‍di ‍contatto ‍Sparkle ‍includono ‍misure ‍anti-spam ‍che ‍impediscono ‍l’invio ‍di ‍spam ‍in ‍modo ‍automatizzato, ‍e ‍al ‍contempo ‍non ‍sottopongono ‍i ‍visitatori ‍del ‍tuo ‍sito ‍a ‍inutili ‍fastidi, ‍tipici ‍di ‍soluzioni ‍come ‍i ‍captcha. ‍Le ‍misure ‍preventive ‍dello ‍spam ‍di ‍Sparkle ‍inoltre ‍non ‍hanno ‍bisogno ‍di ‍inviare ‍dati ‍dei ‍visitatori ‍del ‍tuo ‍sito ‍a ‍terze ‍parti, ‍e ‍sono ‍quindi ‍conformi ‍con ‍le ‍normative ‍della ‍privacy. ‍Siamo ‍impegnati ‍nella ‍lotta ‍allo ‍spam ‍e ‍faremo ‍tutte ‍le ‍modifiche ‍tecniche ‍necessarie ‍per ‍bloccare ‍futuri ‍attacchi ‍di ‍spam.

‍Risoluzione ‍dei ‍problemi ‍dei ‍moduli ‍di ‍contatto

‍Se ‍non ‍ricevi ‍l'email ‍del ‍modulo ‍di ‍contatto, ‍questi ‍sono ‍alcuni ‍problemi ‍comuni:

  • ‍• ‍potresti ‍aver ‍inserito ‍erroneamente ‍l'indirizzo ‍email ‍di ‍destinazione; ‍che ‍qualcosa ‍sia ‍andato ‍storto ‍si ‍manifesta ‍come ‍la ‍pagina ‍di ‍ringraziamento ‍che ‍si ‍carica ‍correttamente ‍ma ‍nessuna ‍ulteriore ‍indicazione;
  • ‍• ‍potresti ‍aver ‍dimenticato ‍di ‍impostare ‍la ‍pagina ‍di ‍ringraziamento ‍in ‍formato ‍PHP; ‍in ‍questo ‍caso ‍la ‍pagina ‍di ‍ringraziamento ‍si ‍carica ‍correttamente, ‍ma ‍si ‍nota ‍che ‍l'indirizzo ‍della ‍pagina ‍in ‍Safari ‍potrebbe ‍avere ‍un'estensione ‍.html ‍invece ‍di ‍un'estensione ‍.php;
  • ‍• ‍il ‍server ‍potrebbe ‍non ‍consentire ‍l'esecuzione ‍di ‍PHP; ‍questo ‍si ‍manifesta ‍con ‍la ‍visualizzazione ‍del ‍sorgente ‍della ‍pagina, ‍invece ‍della ‍pagina ‍di ‍ringraziamento: ‍devi ‍contattare ‍il ‍tuo ‍servizio ‍di ‍hosting ‍per ‍aggiungere ‍il ‍supporto ‍PHP ‍al ‍tuo ‍piano ‍di ‍hosting;
  • ‍• ‍l’impostazione ‍della ‍posta ‍elettronica ‍del ‍tuo ‍dominio ‍non ‍consente ‍l'invio ‍di ‍email ‍dal ‍tuo ‍server ‍web; ‍questo ‍deve ‍essere ‍risolto ‍dal ‍tuo ‍servizio ‍di ‍hosting.

‍Se ‍nessuna ‍di ‍queste ‍porta ‍a ‍una ‍soluzione, ‍l’ultima ‍opzione ‍è ‍che ‍l'email ‍del ‍modulo ‍di ‍contatto ‍sia ‍stata ‍inviata ‍correttamente, ‍ma ‍sia ‍poi ‍stata ‍stata ‍intercettata ‍da ‍filtri ‍anti-spam.

‍Una ‍misura ‍utile ‍per ‍evitare ‍che ‍la ‍tua ‍email ‍venga ‍filtrata ‍è ‍di ‍utilizzare ‍un ‍indirizzo ‍email ‍sul ‍dominio ‍del ‍tuo ‍server: ‍non ‍è ‍necessario ‍che ‍sia ‍una ‍casella ‍di ‍posta ‍funzionante, ‍ma ‍ad ‍esempio ‍se ‍il ‍tuo ‍dominio ‍è ‍example.com ‍potresti ‍utilizzare ‍nessuno@example.com.

‍A ‍volte ‍l'utilizzo ‍di ‍un ‍server ‍SMTP ‍personalizzato ‍può ‍migliorare ‍la ‍qualità ‍della ‍posta ‍in ‍uscita.

‍Puoi ‍usare ‍un ‍servizio ‍di ‍terze ‍parti ‍per ‍verificare ‍la ‍qualità ‍delle ‍email ‍agli ‍occhi ‍dei ‍filtri ‍anti ‍spam, ‍e ‍lavorare ‍da ‍li ‍per ‍migliorare ‍il ‍punteggio.

‍Un ‍tale ‍servizio ‍è ‍mail-tester.com. ‍Quando ‍visito ‍il ‍sito ‍ricevi ‍un ‍indirizzo ‍email ‍che ‍inserirai ‍come ‍destinatario ‍nelle ‍impostazioni ‍del ‍modulo, ‍poi ‍pubblicherai ‍il ‍sito ‍e ‍userai ‍il ‍modulo ‍di ‍contatto. ‍Adesso ‍tornare ‍a ‍mail-tester.com ‍mostrerà ‍cosa ‍vedono ‍i ‍filtri ‍anti ‍spam ‍e ‍possibilmente ‍suggerirà ‍misure ‍correttive.

Segnalateci difetti di questa documentazione e li risolveremo al più presto!

Copyright © 2019 River SRL 

IT06208340486 — REA FI-609716

This site uses cookies. Some are essential to make our site work; others help us improve the user experience and display third party content. By using the site, you agree to our site sending these cookies. Read our privacy policy to learn more or opt out.