Non pensarci troppo

Se provieni da generatori di siti web di una generazione precedente, o se hai scritto codice in passato, potresti avere preconcetti su ciò che devi fare o a cosa stare attento.

In realtà Sparkle si prende cura di molti dettagli piccoli e anche non così piccoli, per rendere il lato tecnico del processo di creazione dei sito web il più indolore possibile.

Tutto questo significa che non hai bisogno di pensarci troppo, la maggior parte delle volte Sparkle risolve quello che prima era un problema e fa sì che le cose semplicemente funzionino. Puoi avere fiducia che Sparkle faccia la cosa giusta.

Alcuni esempi sono indispensabili, in modo che tu possa avere un'idea della potenza di Sparkle.

Gestione delle immagini

Le immagini sono di gran lunga la risorsa più grande per la maggior parte delle pagine web e ciò influenza i tempi di caricamento della pagina, naturalmente ci sono molti tutorial e suggerimenti che tentano di risolvere il problema di come ridurre le dimensioni delle immagini. I consigli vanno dal ridimensionamento dell'immagine prima di importarla per poi comprimere le immagini con strumenti o servizi esterni. Ciò è del tutto inutile con Sparkle. Sparkle ha un processore di immagini molto avanzato che, a partire dall'immagine che scegli, produce immagini specificatamente ottimizzate per i diversi contesti in cui l'immagine potrebbe essere caricata. In un tipico progetto Sparkle potrebbe generare 20 immagini diverse dall'immagine di base, tenendo conto di schermi normali o retina, dimensione dell'immagine su ciascun dispositivo (più piccolo per smartphone, più grande per desktop) e compatibilità di formati di file (WebP per dispositivi mobili e desktop Google Chrome). Sparkle genera anche un codice attentamente progettato per caricare l'immagine corretta al momento opportuno.

Gestione delle cache

La cache è uno spazio temporaneo dove i browser memorizzano risorse precedentemente scaricate, per rendere più veloci le visite allo stesso sito. Sparkle genera nuovi nomi di file per alcune risorse critiche ogni volta che viene generato il sito e, per contro, lavora duramente per preservare i nomi dei file non modificati, per utilizzare in modo efficace la cache del browser. Ciò ha come conseguenza la modifica di più file di quanto apparentemente necessario, ma l'obiettivo finale è sfruttare la cache dei browser che potrebbero aver visitato la versione precedente del sito. Significa anche che molti dei file di output generati da Sparkle sono interconnessi e devono essere pubblicati contemporaneamente.

File scaricabili

Un file sul tuo Mac può essere reso disponibile ai visitatori del tuo sito trascinandolo nell’area di lavoro di Sparkle o selezionandolo con un'azione di download “al click”. Capita che ad alcuni clienti di Sparkle non sia chiaro questo aspetto, a volte pensando che il Mac debba essere tenuto acceso e connesso a Internet. Sparkle tuttavia pubblica il file insieme al sito web, quindi il file è completamente indipendente e ospitato sul tuo dominio.

Pubblicazione

Sparkle ha un sofisticato processo di configurazione FTP che mira a rilevare automaticamente la maggior parte dei dettagli tecnici relativi al servizio di hosting e ad assicurare che la pubblicazione abbia successivamente un esito positivo. Ciò può talvolta confondere, da una parte perché la registrazione iniziale dei dati sembra non richiedere informazioni sufficienti, dall'altra perché il controllo incrociato della configurazione può far sembrare che Sparkle fallisca. Gli utenti meno esperti riescono a impostare la pubblicazione con maggiore facilità perché non stanno pensando troppo a quello che Sparkle chiede. Consigliamo senz’altro di provare a fornire semplicemente le informazioni richieste da Sparkle, il più delle volte funziona.

Aggiornato per Sparkle 2.8

In Inglese

Auf Deutsch

En Français

Segnalateci difetti di questa documentazione e li risolveremo al più presto!

Copyright © 2019 River SRL 

IT06208340486 — REA FI-609716

This site uses cookies. Some are essential to make our site work; others help us improve the user experience and display third party content. By using the site, you agree to our site sending these cookies. Read our privacy policy to learn more or opt out.